mercoledì 9 gennaio 2013

Quando il ranocchio... non diventa principe

Ciao a voi miei amici Follower...
Oggi pensavo alla fiaba della principessa e il ranocchio, una principessa fa amicizia con un ranocchio che si scopre essere un principe. Nella versione moderna lo scopre baciandolo, in un'altra con un gesto di disprezzo (lanciando la rana contro il muro). Si sa, nelle favole è tutto diverso, tutto più bello, quasi surreale... Anzi proprio surreale! Moltissime donne incolpano le favole di non aver mostrato una versione realistica della vita, probabilmente è vero, ma non è quella la mia intenzione... Questo post raccoglie solo le mie riflessioni.


Nelle fiabe le cose son differenti, la principessa bacia il ranocchio che diventa principe. Ma quanti ranocchi abbiamo baciato nella nostra vita senza che accadesse nulla? Vi sarete ritrovate innumerevoli volte a credere in qualcosa che poi non si è rivelato più tale. Il ranocchio spesso rimane ranocchio davanti al nostro sguardo attonito! E quanti principi non si son rivelati tali? L'aspetto era proprio quello... Ma tutto il resto no!




A volte ti ritrovi seduta a fissare la tv o il pc e pensare che se la vita fosse stata un film le cose non sarebbero andate in quel modo. Nei film, nelle fiabe, le cose vanno diversamente. A volte la vita è meglio, è vero. Ma in altri momenti ci si ritrova così ...  A pensare alle cose dette, fatte, a cosa avremmo potuto dire o fare oppure non dire o non fare. A volte un bacio è troppo anche dato ad un principe.




No, non è una fiaba e non è assicurato l'happy end, non è neanche detto che debba essere per forza una cosa negativa. Ma il bacio al ranocchio può rimanere un bacio dato ad un ranocchio. Non ad un principe.



22 commenti:

  1. Ho baciato ranocchi che sono diventati principi e principi che al primo lavaggio hanno stinto e da azzurri si sono rivelati per quel che erano realmente...
    Bellissime riflessioni :) e poi, a prescindere, un bacio va dato al di là di tutto, se se ne ha voglia.

    RispondiElimina
  2. ci sono ranocchi molto dolci, buoni e interessanti, così come principi cattivi, egoisti e antipatici.

    pensaci un po'....

    ;-)

    RispondiElimina
  3. Sarò la solita sognatrice, io però alle favole ci credo, e dalla mia parte ho un principe che mi ama da morire e mi rende felice in ogni mio giorno! :D
    Torna presto a trovarmi sul mio fashion blog!
    Vota per mandarmi alla New York Fashion Week e anche tu avrai la possibilità di VINCERE e VENIRE CON ME!!!
    Ultimo giorno per vincere un paio di occhiali VOGUE!!

    RispondiElimina
  4. A volgia a baciare ranocchi! Sono rimasti tutti dei gran rosponi fino a che non ho incontrato mio marito!
    Don't Call Me Fashion Blogger
    Facebook
    Bloglovin'

    RispondiElimina
  5. Che bella riflessione e hai pienamente ragione!! ;)
    Quanti rospi ho dovuto incrociare per la mia strada prima di trovare il mio fidanzato!! ;)


    Greta

    NEW POST!

    Follow me on IL FILO DI PENELOPE
    Facebook

    RispondiElimina
  6. Grazie per essere passata dal mio blog! Ricambio il follow ;)
    Bel post con una bellissima riflessione ;)
    Buon week end
    The window of Maryfashion

    RispondiElimina
  7. Bhè... crederci non fa di certo male!

    Xoxo

    G.

    http://georgefashiondreamworld.blogspot.it/

    RispondiElimina
  8. Ciao Mary! E' vero, le favole ci hanno dato troppe aspettative:) Il ranocchio può essere principe dentro o sempre ranocchio, l'importante è che tratti noi compe principesse;) un abbraccio!:*

    RispondiElimina
  9. Interessante riflessione. E' proprio vero molte persone rospi erano e rospi son rimasti. Pace a loro :).
    Ti seguo volentieri.
    Buona domenica
    Vale
    Un bijou pour TOUS les jours
    Facebook

    RispondiElimina
  10. Ahojda. Moc se mi líbí tvůj blog! Ráda bych Tě pozvala na můj web, který je zaměřen především na poruchy příjmu potravy, ale pozor- ne thinspo, ba právě naopak.Najde tam recepty, které nikde jinde nenajdeš..převážně clean eating, tipy, články postřehy...a v brzké době se rozjede projekt na pomoc lidem s PPP, jen čekáme s kamarádkou, kdy ho schválí krasna.cz. Na blog určitě mrkni, každopádně si tam najdeš to "svoje". A pokud by se ti u mě opravdu moc líbilo, můžeš se přidat mezi mé Followers aneb pravidelné čtenáře (v levém sloupci mého blogu). Přeju krásný zbytek dne. Andie xoxoxox

    RispondiElimina
  11. Bellissima riflessione!!!!
    Kisses
    Francy&Stef
    chicwiththeleast.blogspot.it

    RispondiElimina
  12. Grazie per la visita <3
    Aspetto di leggere un tuo nuovo post, buon lunedì!
    Torna presto a trovarmi sul mio fashion blog!
    Vinci un calendario 2013 e una stampa a tua scelta di Brittany Fuson!

    RispondiElimina
  13. prima o poi anche nella vita il ranocchio diventera' principe
    I LOVE SHOPPING

    RispondiElimina
  14. e ti dirò a volte un principe si trasforma in un ranocchio, magari non d'aspetto ma di carattere!
    paolasophia.blogspot.it

    RispondiElimina
  15. Buon martedì (: Reb, xoxo.

    *Nuovo post sul mio blog, fammi sapere
    cosa ne pensi della mia nuova borsa (;
    http://www.toprebel.com/2013/01/syvto-bags.html

    RispondiElimina
  16. Anch'io ho parlato di uomini in boxer nel mio ultimo post ;)))

    http://www.lostinunderwear.blogspot.it/2013/01/leleganza-dei-boxer.html

    RispondiElimina
  17. che bel post!!!! bacione

    http://www.lefamilledelamode.blogspot.it/2013/01/milan-mens-fashion-week-day-2-outfit.html

    RispondiElimina
  18. eh si come darti torto! un bacio ad un ranocchio a volte rimane solo un bacio dato ad un ranocchio :( ma può essere anche un principe a volte vale tentare no?

    RispondiElimina
  19. Che bello questo post...e le riflessioni sono proprio esatte..però ci sono ranocchi e ranocchi :D

    Baci, Elly

    RispondiElimina