lunedì 27 gennaio 2014

Gianni Molaro incanta Napoli e Roma

Gianni Molaro è più che stilista, designer, fashion designer ... Gianni Molaro fa art couture, alta moda che si fonde con l'arte creando suggestioni ed emozioni figlie della creatività pura. A distanza di una settimana due grandi appuntamenti per lo stilista partenopeo la sfilata al Castello Lancellotti e Alta Roma. Nella suggestiva location del Castello Lancellotti Gianni Molaro, ha presentato la sua collezione sposa. La sfilata è stata introdotta e presentata dal giornalista e conduttore televisivo Alessandro Cecchi Paone. La sposa di Molaro, protagonista della serata, è stata magistralmente interpretata da un cast di modelle d’eccezione, in primis Laura Tresa che ha aperto e chiuso il défilé. La sposa di Gianni Molaro ha colpito per essenzialità ed eleganza, con un tocco di estro. Il make up ha rispecchiato lo stile presentando un maquillage semplice quasi nude con l’applicazione di ciglia finte extralong. Dall’abito a sirena, al pizzo, dalla seta all’abito lungo che con un semplice tocco diventa un tubino per una sposa giovane e sprint, dal velo alla mantilla, l’abito Molaro si è rivelato adatto a qualsiasi esigenza e qualsiasi personalità. Hanno presenziato all’evento, la wedding planner Cira Lombardo, Giorgio Attanasio, fotografo di moda, il giornalista Antonio D’Addio, il blogger Armando Sanchez, i fotografi Maria Carmisciano,Maurek Poggiante, Pietro Cortese i giornalisti Lorenzo Crea e Valentina Busiello. Alta Roma è per Molaro passerella per la sua Art Couture, l'ispirazione dall'Africa, raccontata in chiave cubista attraverso le maschere delle sue divinità. Sfila a S. Spirito in Sassia la collezione di Molaro, che vede le radici delle piante della savana diventare linee e intarsi che delineano il corpo, impreziosiscono tessuti sperimentando accostamenti audaci. Un forte simbolismo che riporta alle radici, ai simboli di linguaggi tribali che si incontrano tra abiti a sirena, giacche dalle spalle quadrate, stole a gabbia e rigide crinoline. Chiaro il rimando all'Africa, nella fattispecie ai lunghi colli delle donne africane, anche nelle pettinature. Ph: Maria Carmisciano, Maurek POggiante, Roberto Magno, web

28 commenti:

  1. Conosco bene la sposa di Gianni Molaro, ho sfilato diverse volte x lui.... ma, devo dire che questa new Collection Art couture è strepitosa, fantastiche le stampe e l'uso del colore!!!
    Complimenti a Gianni e a te tesoro, sempre presente agli eventi che contano!!!!!
    Un bacio grande e buon inizio settimana!!!!

    RispondiElimina
  2. Ma lo sai che l'abito nella seconda foto mi ricorda quello con cui mi sono sposata!! Comunque molto belli!!
    Don't Call Me Fashion Blogger
    Facebook
    Bloglovin'

    RispondiElimina
  3. Molto belli gli abiti, quello della seconda foto è stupendo!!!
    Che peccato non essere venuta =(

    RispondiElimina
  4. Ha incantato non solo Napoli, stupenda questa collezione!
    Alessia
    THECHILICOOL
    FACEBOOK
    Kiss

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia questi abiti, sono spettacolari!

    RispondiElimina
  6. Che belli gli abiti da sposa!! Baci Elisabetta

    RispondiElimina
  7. bellissima questa collezione cara;)

    RispondiElimina
  8. woooow! amazing! <3

    - A.
    adriannaislookingforastyle.blogspot.com

    RispondiElimina
  9. Complimenti per l'evento...gli abiti sono tutti straordinari!!! :-) Grazie mille per essere passata sul mio blog! Ti andrebbe di visitare il mio ultimo post?
    Blus maxi fur coat with Zara jumpsuit

    RispondiElimina
  10. eri anche tu ad AltaRoma? Bel post. xoxo Rita Talks

    RispondiElimina
  11. Quanta eleganza.. gli abiti sono strepitosi !
    Un Bacio ♥

    RispondiElimina
  12. Che bello l'abito giallo :)

    Noemi Guerriero
    http://noemiguerriero.wordpress.com/

    RispondiElimina
  13. I suoi abiti hanno incantato pure me, stupendi. Mi è piaciuto molto anche il make up, scelta davvero audace ed originale per il tema. Tu sempre solare Mary! Un bacione!:**

    RispondiElimina
  14. bellissimi, fanno venir voglia di risposarsi

    RispondiElimina
  15. Che meraviglia, che colori, che contaminazioni, che capi! Amo il secondo abito e le scarpe della modella nell'ultima foto (anche se non c'entrano) somigliano a delle Roger Vivier che bramo da tempo *_*
    Nunzia ♡ ENTROPHIA.IT

    RispondiElimina
  16. che meraviglia!!! anche per me il secondo abito è strepitoso!!! un bacio

    RispondiElimina
  17. Ciao tesoro, buona giornata!!!!
    Baciiiii

    RispondiElimina
  18. abiti da sposa così particolari non ne ho mai visti!

    Lo stile di Artemide

    RispondiElimina
  19. cara ma partecipi sempre ad eventi bellissimi!!!! belle foto;)

    RispondiElimina
  20. che belle queste foto!!!

    http://thefashionprincessblog.blogspot.it/

    RispondiElimina