domenica 29 giugno 2014

Arte e moda: "Mutazioni 2015"

Quando arte vuol dire “mutevolezza”, che si traduce nel rendere singolare ed assolutamente irripetibile ogni elemento frutto della propria fantasia ed immaginazione!. E’ quanto accade puntualmente ad un maestro di nome Carlo Manfredi, dal temperamento passionale, nobile e generoso, particolarmente sensibile come si conviene ad ogni uomo che è “artista nell’animo”, regista e autore teatrale di successo di tanti spettacoli con protagonisti e partner d’eccezione, quali Vanessa Redgrave, Grahaam Vick, Carla Fracci, Franco Nero, Lina Sastri, Andrea Jonasson, Mariano Regillo, Ugo Gregoretti, Alan Curtis Giuliana Loyodice, che si è sperimentato in una nuova affascinante avventura, in un contesto diverso dal teatro, ma ad esso straordinariamente vicino quale il magico universo della moda. “Mutazioni 2015”, questo il titolo della fashion collection della new griffe “25 Marzo” con il quale Manfredi ha debuttato qualche sera fa a “Terra degli Aranci”conquistando da subito plausi e consensi dall’esclusivo parterre di invitati. Sulla scena, dunque,non il tradizionale defilè ma una originale “fashion performance” scandita nei suoi suggestivi passaggi dalla live music by la sassofonista Valeria Fariello, e dal dj. Stefano Bottolla in arte Stefano B, che ha visto esibirsi più volte al fianco di aitanti modelli abbigliati con originalissimi accessori, modelle professioniste e “per caso” lo stesso Manfredi, in una insolita veste di “regista” di seducenti “Mutazioni”. << 25 Marzo>>, come ha riferito Manfredi,<< rappresenta un progetto nato da un forte desiderio di ricerca da delinearsi su criteri di studio e creazione ed in più dal bisogno di tracciare linee, schizzare immagini, disegnare forme, selezionare i colori, inventare accessori ed eventi conformi all’idea stessa. Ed ecco che, gli interpreti principali di questa sorta di “cambiamento” quali il cretonne, la seta , taffetà, tricot, organza, broccato, velluto, piquè, operano con “25 Marzo” alla scoperta delle giunture necessarie, nei piccoli accorgimenti e nelle infinite strategie per poterli tenere insieme, inforcando ogni giorno con fantasia un paio di forbici, divertendosi a tracciare linee di gesso e di cotone, rendendo tangibile l’immaginazione che si concretizza in giochi di luce e di colori che il linguaggio abituale della moda definisce “Abiti”>> Accanto a Manfredi, l’eccellente, giovanissimo team, di “25 Marzo”, Lucio Isoldo, responsabile della comunicazione e delle public relation del Brand e Fiammetta Riano, coordinatrice dello style office. Particolarmente apprezzata la “sposa”, proposta in chiave insolita, lontano dalla stereotipa immagine di “Felicità”, bensì avvolta da un velo di tristezza apparsa sulle note di Hendel “Lascia che io pianga” , liberata poi in scena dallo stesso Manfredi, che “trasformando” l’abito, in un modello da sera corredato da una morbida stola bianca e azzurra, l’ha poi coinvolta nel suadente viaggio verso la libertà. A seguire, un raffinato light dinner. Visti tra tanti, gli attori Rosaria De Cicco, Gino Corcione, Antonella Stefanucci, Ernesto Maxieux, Luca Scapparone, accanto al Direttore di Repubblica- Napoli Giustino Fabrizio con Alessandra Schettino, Lilly e Serena Albano, Rosy Fondi ,Vanessa Tonnini, Dora Von Ark, Giustina Purpo con il marito Carlo Pisani, Matilde Lanzetta, Annamaria Palermo, Giuseppe Merlino Guido Riano, Piera Ricciardelli, Giuseppe Riano con Rosa Carotenuto, Antonio Emilio Krogh, Andrea Raffaelli , Roberta Mango,Carlo Abbagnano e signora, Giulio Ferlaino e Maria Pina Alvino, Roberto Pennisi, Camillo e Giovanni D’Antonio, Loredana Maddaloni, Maria Teresa Ferrari, Ennio Giardino e Marizia Rubino, Marisa Coppola, Giovanna ed Elisa Martano, Danila Portolano, Anna Sommella, Lara ed Ingrid Sansone, Ornella Vista.

11 commenti:

  1. Deve essere stata un'esibizione davvero particolare!!!
    Kisses
    Francy&Stef
    Chic With The Least
    Also on Facebook , Bloglovin’, Instagram and What I Wear

    RispondiElimina
  2. Questi sono gli eventi che mi piacerebbe vedere!! Deve essere stato bellissimo e anche emozionante, questi sono i veri creativi....
    Don't Call Me Fashion Blogger
    Facebook
    Bloglovin'

    RispondiElimina
  3. Ciao Mary, è proprio artista nell'animo, non avevo ancora sentito parlare di questa nuova griffe e lo show deve essere stato spettacolare. Interessante la sua visione della sposa. Un bacione!

    RispondiElimina
  4. creazioni grandiose! peccato io sia sempre troppo lontana,mi piacerebbe da morire vederli dal vivo
    http://tr3ndygirl.com
    buon inizio settimana
    un abbraccio

    RispondiElimina
  5. che bello praticamente un evento unico e fuori dal comune! buona settimana Mary;)

    RispondiElimina
  6. Quanto mi piace l'ultimo abito! Lucy www.tpinkcarpet.com

    RispondiElimina
  7. si molto interessante, è bello leggere che vengono organizzati alle volte anche degli eventi del genere e non le solite stupidaggini ocn qualche donna/manichino.

    RispondiElimina
  8. Che evento originale.... ma tutti i tuoi eventi sono sempre chic e particolari!!!!
    Grazie x l'ultima serata trascorsa insieme, siamo una bella coppia noi 2 fashion bloggers insieme non credi?!?!?!!!!
    Ciao bellissima!!!
    Expressyourself

    My Facebook

    RispondiElimina
  9. Bellissimo abito l'ultimo!! E bell'evento

    http://alessiasciarrone.blogspot.it/
    https://www.facebook.com/blogdialessiasciarrone

    RispondiElimina
  10. bellissimo evento, davvero particolare! scopri sempre cose uniche!
    mi piace molto l'ultimo abito
    bacioni

    http://tirateladimeno.blogspot.it/

    RispondiElimina