lunedì 10 giugno 2013

Modi di Moda: il burkini

Pare sia arrivata l'estate, probabilmente inizieranno i weekend da mare, molte indosseranno il "solito" bikini, c'è una grande novità: il burkini. Il burkini si appresta ad essere il modo di moda della prossima estate. Di cosa si tratta? E' un costume che copre tutto il corpo, una sorta di muta (ma non è fatto di neoprene) con un abitino sopra e cappuccio. Questa particolare tipologia di costume è stata studiata per le donne musulmane che, per i precetti dell'islamismo, non possono mostrare il corpo. Il costume lascia scoperti solo viso mani e piedi. La notizia di questo particolare costume ha già fatto il giro del mondo, vista la particolarità del capo in sé. Voi cosa ne pensate? Io sono contenta di questa nuova tipologia di costume, che dia la possibilità a moltissime donne di sentirsi a proprio agio in un contesto particolare dove sarebbero in difficoltà. Ho sempre detto che credo nella moda democratica e che la moda è un'espressione di personalità. Siamo ciò che indossiamo? Forse sì, forse no, ma la cosa fondamentale è avere la libertà di indossare ciò che vogliamo e che ci faccia sentire liberi. Siete d'accordo? Conoscevate già il burkini? Attendo i vostri commenti.

12 commenti:

  1. si già l'avevo visto :( buona settimana cara!!!

    RispondiElimina
  2. già ne avevo sentito parlare comunque sono sempre più
    convinta che certe culture siano troppo 'chiuse'..Reb, xoxo.

    * Ho appena pubblicato un nuovo post, fammi sapere cosa ne pensi:
    http://www.toprebel.com/2013/06/luna-park-fireworks-im-not.html

    RispondiElimina
  3. Anche noi l'avevamo già visto!!
    Kisses
    Francy&Stef
    Chic With The Least
    Also on Facebook and on Bloglovin’

    RispondiElimina
  4. Io non l'avevo ancora visto! Però sai che caldo sotto il sole!!
    Torna presto a trovarmi su Cosa Mi Metto???
    Win your favorite pair of sunglasses!!

    RispondiElimina
  5. Ciao Mary, non l'avevo ancora visto. Sono d'accordo, bisogna essere liberi di indossare ciò che si vuole e che ci faccia sentire bene, la mia domanda però rimane la stessa: quanto queste donne si sentano tali e felici così coperte e "nascoste"?..Buona serata, un bacio!

    RispondiElimina
  6. La parola in sè mi fa un po' paura, perchè comunque la parola "burka" lascia presagire una condizione femminile non proprio felice, che tra l'altro neanche lo stesso Islamismo condivide perchè è solo un'interpretazione estrema della religione.

    In ogni caso, proprio perchè trovo comunque giusto rispettare la tradizione Islamica che vuole le donne coperte (diverso però dal concetto del burka, sia chiaro) trovo giusto che si sperimenti in tal senso. Per ora, secondo me l'esperimento è un pò fallito. Mi ricorda troppo un pigiama. Io partirei dalla muta da sub per sviluppare anche attraverso materiali innovativi qualcosa di non aderente ma che non sembri manco un pigiama!

    RispondiElimina
  7. Una buona idea per le donne musulmane!
    Mena

    RispondiElimina

  8. Siiii! Ho visto tante donne indossarlo durante il viaggio a Sharm! Devo dire che non sembra molto comodo ma è certamente un passo avanti.. C'erano anche tantissime donne costrette a restare col buka sia in spiaggia che in piscina.. Spero che le cose continuino a cambiare e che la moda possa contribuire a questo cambiamento!!

    Baci
    http://www.thenewartfashion.com

    RispondiElimina
  9. ahh quasi quasi lo indosso anche io, cosi sicuro non mi scotto nemmeno un centimetro di pelle.

    RispondiElimina
  10. mmm guarda cara anch'io penso che la cultura sia cultura però a me la cosa vista così mi mette un po' di tristezza :S

    RispondiElimina