giovedì 27 ottobre 2022

La giudice Marta Correggia presenta il suo libro al Cidis

 Domani, venerdì 28 Ottobre, la giudice Marta Correggia, presenterà la sua opera prima, il libro "Il mio nome è Aoise", che tocca tematiche delicate e attuali quali la tratta e la prostituzione delle donne nigeriane. Tematiche affrontate scavando nella vita delle ragazze nigeriane. 


In un dialogo con l'autrice tratteranno il delicato argomento, Daniela Borrelli, docente del liceo classico "Giannone", Don Stefano Giaquinto, parroco della chiesa di San Michele Arcangelo in Casagiove, Irma Halili del Cidis. A moderare l'incontro la giornalista del Mattino Marilù Musto.  

venerdì 21 ottobre 2022

Premio Scudo a Chianciano Terme, in ricordo di chi ha perso la vita per servire lo Stato

 Si terrà domani, sabato 22 Ottobre, al Centro Congressi Excelsior di Chianciano Terme il Premio Nazionale Scudo Chianciano Terme, che vedrà tra i protagonisti la scrittrice Marianna Bonavolontà. 

La kermesse, giunta alla seconda edizione, toccherà varie tematiche e vedrà nei suoi protagonisti, giunti per onorare la memoria di chi ha dato la vita per servire lo Stato, esponenti del mondo del giornalismo, della cultura, del cinema, dello sport, del teatro, dell'impegno civico.


Sarà la tavola rotonda dal titolo "La cultura strumento indispensabile per vincere le mafie" ad aprire l'evento alle ore 17.00, a moderare, il giornalista RAI, Valter Rizzo. Parteciperanno alla tavola rotonda: Giuseppe Governale, Generale di Corpo dell'Armata dell'Arma dei Carabinieri, Ettore Squillace Greco, procuratore di Livorno, il sacerdote don Tonino Palmese. 


A condurre la parte della serata dedicata allo show Alessandro Greco, che guiderà la cerimonia dedicata alle premiazioni: Giancarlo Giannini, Marco Tardelli, Ettore Bassi, Myrta Merlino, Andrea Pamparana, Giuseppe Governale, don Tonino Palmese,  Simone Luglio. Giovanni Santangelo. 

venerdì 16 settembre 2022

Premio "Cinema & Industria" a Venezia 79

 Un grande appuntamento sulla terrazza Biennale, per celebrare gli imprenditori che supportano l'industria cinematografica. Il Gala "Cinema e Industria", organizzato da Bros Group Italia, alla Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, giunto alla decima edizione. Da Rutger Hauer e Christopher Lambert arrivando a Ronn Moss, questi i nomi dei numerosi attori che hanno calcato il palco del premio. 

 


A ritirare il premio, il noto Ridge della Soap Opera "Beautiful", recentemente nelle sale con "Surprise trip", affiancato da Lino Banfi, che ha presentato "Rejected" il suo nuovo progetto cinematografico, un western drammatico e avvincente. Per la prima volta sul palco di Venezia, Sofia Milos, protagonista dei telefilm "C.S.I. Miami" e i "Sopranos". 


Ancora: Miriana Trevisan, Devin Devasquez, Claudia Galanti, Maria Elena Infantino, Stefano Sala e Dasha Kina,e tanti altri.




Dopo una cena firmata  da Tino Vettorello, chef delle star,  è iniziata la cerimonia delle premiazioni, a partire  da Atyab Al Marshoud, storica azienda di profumi e fragranze del Kuwait, gestita dai giovanissimi imprenditori, Marshoud Al Marshoud e Kadiwal Al Marshoud, e da Andreea Gocan. 


 Molti gli imprenditori vicini all'industria del cinema italiano premiati durante la serata. Introdotti da Antonella Salvucci, sono stati premiati i titolari dei brand  Christian of Roma, Migliorino Design, My Lamination, Dressiy, White Wise Abbigliamento, Steel Pan, Terrazze Monachile,


Arpege Opera, BCC San Marzano di San Giuseppe, Crealisse Profumi, Hugo Spritz, Associazione Insieme e Moss Wine. Per maggiori informazioni si può visitare il sito: www.brosgroup.it