sabato 20 febbraio 2021

Chiude il GoodFellas a Napoli

 "GoodFellas was here" la scritta che campeggia sul muro spoglio di quello che era il punto di ritrovo degli amanti della musica di Napoli e non solo. Bob Gallino, fondatore del locale, affida ai social il messaggio della chiusura definitiva del suo pub.  "La pandemia, un governo impreparato, un comune assente, un proprietario senza scrupoli, una Giuria pilotata hanno fatto sì che il GoodFellas interrompesse la sua attività" si legge dalle pagine sociali del Gallino, che fondò nel 2008 quello che è diventato un punto di riferimento per gli amanti della musica live. 


E sono tanti gli artisti che hanno calcato quel palco, oltre alle tribute band cita: "Stef Burns, Robben Ford, Greg Howe, Kiko Lourerio, Neil Zaza, Shawn Jones, Corrado Rustici, Peppino D’Agostino, Andrea Palazzo, Federico Poggipollini, Will Hunt, Juan van Emmerloot, Dennis Chambers, Marco Minnermann, Alfredo Golino, Luca Martelli, Roby Pellati, Billy Sheehan, Stuart Hamm, Max Gelsi, Antonio Righetti, Claudio Golinelli, Martin Allcock, Claudio Simonetti, Piero Pelù, Raiz, Erminio Sinni". 



Il messaggio termina con la speranza di poter realizzare un nuovo progetto, speriamo nel futuro per Bob e tutti coloro che hanno amato il suo locale fonte di cultura, anche per coloro che,  non conoscendolo, leggendo la notizia avranno pensato: "mi sarebbe piaciuto andarci. Che peccato" SUERTE Bob.

Credit immagini: instagram

mercoledì 10 febbraio 2021

Condividere i bisogni per condividere il senso della vita

 In questo periodo di emergenza, come ben sapete, voglio raccontarvi storie di rinascita, di condivisione, che tocchino le corde della nostra sensibilità.  Come "Condividere i bisogni per condividere il senso della vita". L'iniziativa del Banco Alimentare Campania, che,  in collaborazione con la Curia Arcivescovile ed il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Salerno, ha donato ai detenuti poveri del Carcere di Fuorni a Salerno 150 pacchi alimentari. 



L'iniziativa è stata condivisa dal Comune di Salerno nell'ambito delle attività di aiuto alla popolazione più povera a causa dell'emergenza Covid-19. La consegna dei pacchi con viveri di prima necessità, confezionati dai Giovani di Confindustria Salerno nella sede di Fisciano del Banco Alimentare , è stata effettuata nelle mani della direttrice del Penitenziario Rita Romano.


 

Presenti il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, la Presidente della Commissione Politiche Sociali del Comune di Salerno Paola De Roberto, Marco Gambardella Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Salerno, Donato Salerno Radicali, Gianluca Mastrovito Presidente ACLI Provincia di Salerno. Oggi si parla tanto di condivisione ma questo ne è un esempio nobile e pragmatico.



Un plauso ai fautori di queste belle iniziative che non si lasciano fermare dall'emergenza sanitaria, anche consci del fatto che sono aumentate le esigenze di tante fasce di popolazione in emergenza economica.

domenica 31 gennaio 2021

I drink emozionali di Guido Avolio

Quando un drink non è solo un insieme di ingredienti lo si percepisce immediatamente. Assaporare un long o soft drink è un gioco di sensi. Tutto inizia dalla vista, la tipologia di bicchiere, le sfumature di colore, gli accorgimenti estetici. Poi l'olfatto con profumi e il gusto con sentori di sapori, che devono stupire.



Me lo ha insegnato Guido Avolio, bar manager che ho conosciuto in uno dei miei viaggi da blogger. Guido è un professionista raffinatissimo che lavora nelle migliori strutture d'Europa. Ha ideato i bar firmati e definisce i suoi drink, che sono delle vere e proprie creazioni come "emotional drink". 



I tratti distintivi dello stile “Avolio” sono raffinatezza e abilità nel mixare i prodotti rigorosamente italiani. Le sue creazioni esaltano i sapori e le sfumature dei prodotti tipici locali della struttura in cui opera.
 
Cocktail creativi che contengono purea di frutta fresca, una base di succo di frutta appena premuto, erbe fresche e succhi di frutta di alta qualità, combinati con un solo tipo di alcool base (vodka, gin, etc.), mescolato, eventualmente, con un altro alcool o essenza raffinata. In alternativa, anche senza alcool. 



Le note leggere, fresche e genuine delle creazioni di Guido Avolio rappresentano la tendenza che vede il consenso del cliente e dei giudici esperti delle numerose competizioni in cui si è distinto. 




I drink emozionali di Avolio (qui il suo profilo Instagram) puntano  a sorprendere i sensi e a suscitare una risposta all’assaggio che coinvolga tutti i sensi, andando a suscitare una vera e propria esperienza.
 



Un drink può rappresentare tutto questo? Sì,  affidatevi alle mani di un professionista, che miscela arte, passione, esperienza e amore prima che prodotti e sarete pronti per un viaggio emozionale di gusto.





lunedì 25 gennaio 2021

La vita è meravigliosa

Vi confesso un segreto: da anni i compleanni mi intristivano... Ero sempre rassegnata agli anni che passano. Quest'anno sono felice perché ♥️ la vita è meravigliosa ♥️ e ogni anno in più è una benedizione. 


Questo 2020 ci ha tolto tanto, ma ci ha insegnato tanto. Ho atteso il giorno del mio compleanno con lo stesso entusiasmo che avevo da bambina. Ho deciso di fare tutto nella più totale sicurezza. Un party a casa collegata su Zoom con gli amici più cari. Look da party, una torta scenica e palloncini Pink & Gold. 

Le sfumature del rosa e dell'oro rappresentano i miei colori preferiti, ma sono dei colori che comunicano molto: serenità,  femminilità, dolcezza, il rosa, preziosità,  luminosità, luce e positività nell'oro.


Mi sono affidata a Zebby Animation (qui il contatto instagram) per la balloon art che è stata studiata da Diego e Stefania secondo il mio tema, è stata fondamentale la consulenza di Stefania che mi ha indicato le soluzioni e mi ha dato la libertà di scegliere i messaggi da scrivere sui palloncini (stampate da loro).


La torta è stata progettata da Noemi della "Pasticceria La Finissima" (clicca QUI per Instagram) e Angela che è una cake designer, su Instagram la trovate come "I biscotti di Angela" (clicca qui per Instagram). Assieme hanno elaborato il progetto e poi la mia torta che è stata studiata secondo il tema indicato da me.

 
Scrivendo questo post ho ripercorso tutte le mie feste. Quanti ricordi. Ogni anno un tema differente. Le mie feste erano le più particolari. Un giorno vi racconterò.