mercoledì 20 marzo 2019

Successo annunciato per la IV EDIZIONE del premio "IL SOGNATORE"

Chiusura con il botto per la quarta edizione del premio "Il Sognatore", istituito dal giornale Lo Strillo, che è stato consegnato a sei illustri personalità che, secondo il parere dell’organizzazione, sono dei sognatori, o per il loro percorso di vita, o perché hanno fatto sognare gli altri, o perché hanno realizzato i loro sogni. L’evento, condotto dal direttore responsabile Annamaria Ghedina e dal vice direttore Antonio D’Addio, si è tenuto il 16 marzo, presso l’incantevole Villa Domi, gentilmente offerta dal proprietario Domenico Contessa.


I premiati, insigniti di un’originale scultura realizzata dal maestro Armando Jossa, sono stati e continuano ad essere dei sognatori: il violinista elettrico internazionale e cantante Andrea Casta, richiestissimo nei locali più prestigiosi d’Europa grazie al suo violino elettrico e colorato, l’imprenditrice Remigia Luana Cavazzuti, sempre al fianco delle donne nell’ambito sociale e lavorativo, l’attore Mario Ermito, volto noto delle fiction e rivelazione dell’ultima edizione di Tale e Quale Show, la cantante, attrice e scrittrice Miranda Martino, che ha portato in giro per il mondo, con la sua stupenda voce, la melodia partenopea e che ha realizzato il sogno di essere una delle più apprezzate attrici teatrali italiane ed una ottima scrittrice, l’ex pallanuotista e allenatore di pallanuoto italiano Pino Porzio, a cui è andato il Premio Il Sognatore - Mimì De Simone, dedicato alla memoria del nostro mitico direttore e fondatore de Lo Strillo la cantante, attrice, conduttrice e pittrice Elisabetta Viviani, artista completa, beniamina dei bambini grazie alla sua hit Heidi, icona della Disney, appassionata di operette, conduttrice ufficiale del Bimbofestival e apprezzata pittrice.


Nel corso della serata ci sono stati vari momenti di spettacolo: gli intermezzi musicali di Pepito Sax, Elisabetta Viviani, che ha regalato al folto pubblico presente, Le donne della mia età, il singolo che dà il titolo al suo nuovo lavoro discografico, e l’immortale Heidi, gli esperimenti, strabilianti del mentalista Luca Volpe, direttamente da Detto Fatto, la trasmissione in onda nel pomeriggio di Rai Due, condotta da Bianca Guaccero, la scrittrice Isabella Rosa Pivot, volto noto della televisione, che ha presentato il suo libro Non ho tempo, l’attore Lorenzo Sarcinelli, presenza fissa a Un Posto al sole, la soap opera più longeva della televisione italiana, il modello e attore Nicola Coletta, reduce dal suo successo personale nella prima puntata di Ciao Darwin 8, il noto programma in onda su Canale 5 e condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti, e l’assessore alla Cultura e al Turismo della Città di Napoli, Nino Daniele.

Molto commovente il ritorno sulle scene della vulcanica Lucia Cassini, che ha scelto Il Sognatore per riabbracciare il mondo dello spettacolo dopo un forzato allontanamento per motivi di salute. Tanti gli ospiti, i giornalisti, gli addetti ai lavori che sono intervenuti: il Pulcinella Angelo Iannelli, il musicista e produttore Claudio Damiani, il musicista Mario Formisano, Gianfranco Coppola, Ermanno Corsi, Tullio De Simone, Maresa Galli, Alfredo Mariani, Maria Consiglia Izzo, Armando Sanchez, Lina La Mura, Anna Feroleto, Chiara Stile, Alfonso Somma, Ida Piccolo, Magda Mancuso, Davide Guida, Pasquale Capasso, Gianfranco Bellissimo, Dora Chiariello, Teresa Lucianelli, Daniela Del Prete, Luigi Ventriglia,


Mariantonia Iannantuoni, Stefania Santamaria, Gerardo Moretta, Valentina Capuano, Nicola Rivieccio, Roberto Della Ragione, Sabrina Abbrunzo, Giuseppe De Girolamo, Fulvio Frezza, Manuela De Rosa, Rossana Trinchillo, Marcello Tenore, Antonio Chiaro, Fabio Tramontano, Mariapia Della Valle, Giuseppe Moggia, Umberto Raia, Pasquale Garofalo, Maurek Poggiante, Elio Guerriero. Al termine un ricco e gustoso buffet con torta finale. Appuntamento alla quinta edizione. (Foto di Giuseppe Moggia, Umberto Raia, Maurek Poggiante e Pasquale Garofalo).

martedì 19 marzo 2019

Il Calendario delle Studentesse e il Calendario delle Spose: due progetti un grande estro


Seguo il progetto "Il Calendario delle Studentesse" dai suoi esordi, trovo stimolanti i progetti che diano la possibilità ai creativi di esprimersi e creare arte con un mood. La cosa interessante per me è sempre stata quella, vedere come sviluppava un concetto ogni creativo. Il progetto è stato rilanciato dal giovane ed eclettico Luigi Aprea giovane imprenditore laureato in ingegneria gestionale, già titolare del brand di occhiali Luiss Style, che ha ben pensato di ideare anche il "Calendario delle Spose", progetto giunto alla seconda edizione, che coinvolge 12 location e numerosi artigiani, tra cui decoratori floreali, stilisti, fotografi, truccatori. Oltre ai 12 scatti ci saranno 12 wedding party dedicati alle coppie di futuri sposi, per scaricare gli inviti è possibile collegarsi al sito ufficiale del calendario (cliccando qui).



Il tema del calendario delle spose è "LA SPOSA ROCK" il tema del Calendario delle Studentesse è "FASHION OLIMPIADI" entrambi i progetti sono stati presentati, in collaborazione con Casartigiani Napoli, presso la Camera di Commercio di Napoli, una location davvero bellissima che è raro vedere aperta ad eventi pubblici. La presentazione è stata piacevole, la cosa che mi è piaciuta è stata vedere in passerella delle vere spose, invece delle modelle, che sono abituata a vedere. La loro emozione del calcare quella passerella, le espressioni del viso, mi hanno davvero colpito tantissimo. Le protagoniste di entrambi i calendari sono state scelte tramite dei casting, sono studentesse e spose, sono stati particolarmente fortunati i Casting tenuti presso SORBILLO, la storica pizzeria di Napoli e Stairs Coffee Vomero, dove si sono registrate 3000 PRESENZE.



Alcuni scatti mi sono davvero piaciuti, come questo che ho appena condiviso, che trovo molto elegante, quasi concettuale, che rappresenta i "TUFFI" e il mese di "LUGLIO", di questo scatto amo quasi tutto, la posa, i colori, la nuvola di tulle che avvolge la vasca da bagno vintage, il mood retrò della modella, la sua aria quasi annoiata, e le paperelle... Insomma davvero ma davvero bella. Lo scatto è di una fotografa (non so voi ma quando leggo che una donna è artefice di qualcosa di bello ne sono felice) e si chiama SARA DIONISI, la studentessa è ALESSIA CAPUTO,il make up è curato da MELKA BEAUTY ACADEMY, l'hair stilyng da FASHION LAB. LA STYLIST è DEBORA DI NAPOLI. Un'altra foto che mi è piaciuta moltissimo è quella che rappesenta il mese di DICEMBRE e vede rappresentata la disciplina degli "ANELLI".



LO scatto, che immortala le studentesse RENATA AGRILLO e VIVIANA VINCI, è del fotografo NICOLA D'ORTA, la stylist è MARIA ROSARIA DI FUSCO, il make up è curato da MELKA BEAUTY ACADEMY, l'hair stilyng da FASHION LAB, la location è la palestra IMPERAL FITNESS. Trovo questo scatto davvero geniale. Riprende davvero un momento di vita, la grinta dell'allenatore, la concentrazione dell'atleta, il talco che si vaporizza nell'aria, i muscoli tesi, in contrapposizione a ciò però un look molto alla moda, un look giornaliero ma davvero trendy. Vi confesso che quando ho visto questo scatto, ho scritto subito al fotografo per complimentarmi, ovviamente uno scatto è sempre un lavoro di squadra, quindi estendo qui i complimenti a tutti. Ultimo scatto da un fotografo, artista, che non mi ha deluso quasi mai. Il mese è "GENNAIO" e la disciplina la "GINNASTICA RITMICA".



Di questo scatto ho amato l'eleganza della figura nonostante l'opulenza degli accessori (scarpe, corona), il particolare effetto ottico della luce che ti fa sembrare quasi satinata l'immagine, il nastro rosa che taglia elegantemente la scena, che ritrae l'atleta in un momento di riposo, o pausa, sembra quasi trasognante, in un mondo tutto suo. La sensualità dello sguardo della studentessa, quella del gioco di piume, è stemperata dall'eleganza dello scatto e della posa, un perfetto equilibrio. Lo scatto è firmato da THOM REVER. La studentessa è ELVIRA CARPENTIERI. Il make up è curato da MELKA BEAUTY ACADEMY, l'hair stilyng da FASHION LAB.



giovedì 14 marzo 2019

VI edizione del Premio "Il Sognatore": Sei premiati d'eccellenza in Villa Domi

Sabato 16 marzo 2019, alle ore 20,00, presso Villa Domi – Sala Bianca (via Salita Scudillo, 19/A, Napoli), in una bella serata-evento (ad inviti) si terrà la IV edizione del premio "Il Sognatore", istituito dal giornale Lo Strillo, che gode del patrocinio del Comune di Napoli e che verrà consegnato a 6 personalità che, secondo il parere insindacabile dell’organizzazione, sono dei sognatori, o per il loro percorso di vita, o perché hanno fatto sognare gli altri, o perché hanno realizzato i loro sogni. Il premio consiste in un’originale e caratteristica scultura realizzata dal noto maestro Armando Jossa.



I premiati di questa quarta edizione sono, in ordine alfabetico, il violinista elettrico internazionale e cantante Andrea Casta, richiestissimo nei locali più “in” d’Europa grazie al suo violino che è diventato elettrico e colorato, l’imprenditrice Remigia Luana Cavazzuti, sempre al fianco delle donne nell’ambito sociale e lavorativo, l’attore Mario Ermito, volto noto delle fiction e rivelazione dell’ultima edizione di Tale e Quale Show, la cantante, attrice e scrittrice Miranda Martino, che ha portato in giro per il mondo, con la sua stupenda voce, la melodia partenopea e che ha realizzato il sogno di essere una delle più apprezzate attrici teatrali italiane ed una ottima scrittrice, l’ex pallanuotista e allenatore di pallanuoto italiano Pino Porzio, a cui andrà il Premio Il Sognatore - Mimì De Simone, dedicato alla memoria del nostro mitico direttore e fondatore de Lo Strillo la cantante, attrice, conduttrice e pittrice Elisabetta Viviani, artista completa, beniamina dei bambini grazie alla sua hit Heidi, icona della Disney, appassionata di operette, conduttrice ufficiale del Bimbofestival e apprezzata pittrice. Nel corso della serata, condotta dal direttore responsabile AnnaMaria Ghedina e dal vice direttore Antonio D’Addio, ci saranno vari momenti di spettacolo, gli intermezzi musicali saranno curati da Pepito Sax, Elisabetta Viviani, molto attesa anche la performance del mentalista Luca Volpe, direttamente da Detto Fatto, la trasmissione in onda nel pomeriggio di Rai Due, condotta da Bianca Guaccero, saranno presenti anche la vulcanica Lucia Cassini, che ha scelto tale manifestazione per fare il suo ritorno ufficiale nel mondo dello spettacolo dopo un breve forzato allontanamento per motivi di salute, la scrittrice Isabella Rosa Pivot, volto noto della televisione, e il modello e attore Nicola Coletta. Un ringraziamento va a chi ci ha consentito la serata ovvero Villa Domi con il suo patron Domenico Contessa, Il Grand’Hotel San Francesco al Monte Residenze d’Epoca, Nausicaa istituto di Bellezza, la Boutique Keave, la cooperativa dei Fiori e Mercato dei fiori di Ercolano, 3DI Eventi Service e Audio di Diego di Domenico, ASD Social Event Promotion, ENSI Tour, Panico Gioielli, Glemart Grafica e Stampa. Prevista la partecipazione di personalità del mondo dello spettacolo, della cultura, del giornalismo, dell’arte e dell’imprenditoria, che hanno già confermato la propria presenza, ma che manteniamo top secret per non rovinare le sorprese.

lunedì 11 febbraio 2019

In Villa Domi "L'Amore è..."

Pier Francesco Pingitore “Principe della satira italiana”, Maria Rosaria Omaggio, attrice, Maurizio De Giovanni, scrittore, Antonio Riva, stilista Haute Couture, saranno gli special guest dell’VIII edizione de “L’Amore è..” il Charity Gala promosso da Maridì Communication, diretto a sostenere il Progetto Ludoteca della LILT NAPOLI, attivato presso l’Istituto dei Tumori “Pascale”. L’evento si svolgerà martedì sera 12 febbraio, nella splendida cornice di Villa Domi, dimora patrizia del ‘700, situata sulla zona collinare di Napoli.

La serata, condotta dalla giornalista Maridì Vicedomini, sarà articolata tra momenti di moda e di spettacolo. In apertura, la consegna da parte del Prof Adolfo Gallipoli d’Errico, Presidente LILT NAPOLI di un prestigioso riconoscimento al merito professionale ed alla particolare sensibilità per il “sociale” agli ospiti d’onore, Pingitore, Maria Rosaria Omaggio in veste inusuale di autrice di un volume dal titolo “Il Linguaggio di Cristalli, Gemme e Metalli”- Edizioni Mediterranee, Maurizio De Giovanni, autorevole ”penna” di romanzi, spesso fonte di ispirazione di opere audiovisive di grande successo, il couturier Antonio Riva.



A seguire un esclusivo defilè, con in passerella, otto outfit delle collezioni 2019 by Antonio Riva quali “Petals” intesa come leggerezza e seduzione, come multiforme sfumatura di colore, gioia ,sofisticata e sussurrata eleganza e “Fil Rouge” che delinea, racchiude e dal quale prende il sogno a colori del maestro milanese di unire con sapiente delicatezza, lo stile tipico della Maison conosciuta in tutto il mondo a “Le Rouge”, tonalità per eccellenza ed elemento d’impatto per le singolari sfumature degli abiti. Ed ancora, riflettori puntati su un brand internazionale di alta gioielleria, “Chantecler” forte di una storia affascinante nata a Capri, perla del Mediterraneo, che da oltre settant’anni ha preservato e perpetuato nel tempo un’eredità unica, legata ai suoi fondatori, Salvatore Aprea e Pietro Capuano, grazie anche al suo direttore creativo, Maria Elena Aprea, che puntualmente si ispira a tutto ciò che caratterizza l’isola azzurra con la sua lussureggiante bellezza ed i suoi colori unici.

A completare il quadro “Moda”, il maestro pellicciaio Umberto Antonelli che proporrà un’anteprima della prossima collezione autunno Inverno 2019/20 dei suoi capi pregiati dalle nuance brillanti e la manifattura artigianale. Ampio spazio anche alla cura del benessere psico-fisico dell’individuo con le tecniche più innovative ed efficaci e sempre meno invasive del “Mago della chirurgia plastica” Ivan La Rusca ed i “Love Gift” for Health & Beauty proposti da “Claia”, Centro Estetico di Giorgia Bertoni, situato in pieno centro del Vomero. In scena anche il Food & Beverage con le “dolcezze” di Maxtris Confetti, le specialità regionali e nazionali della nota pasticceria salernitana “Dolce e Caffè” di Aniello e Clorinda Esposito e la degustazione della linea Cialde del Caffè Kamo articolata in quattro selezionatissime miscele, Kamo Tulima, Kamo Tambora, Kamo Fuego, ispirate alla denominazione di noti vulcani del mondo accanto alla miscela Kamo Deca che esula dalla logica dei vulcani. Da menzionare, infine, tra i partner dell’evento, lo Studio Legale Ferrara Dentice De Dominicis, operativo da oltre 30 anni a Napoli ed a Milano in materia di responsabilità medica, diritto assicurativo e diritto di famiglia, puntualmente sensibile al discorso di solidarietà verso le fasce più deboli e la “Banca Stabiese”, Banca Etica per eccellenza, sempre vicina alle iniziative ed ai progetti a sfondo sociale, soprattutto della LILT NAPOLI. Gran finale con dinner buffet al suono di un live sax. Attesi centinaia di invitati, esponenti del mondo dello spettacolo tra cui la costumista. scenografa Graziella Pera, il maestro Giacomo Rizzo, la splendida attrice modella Shalana Santana e rappresentanti dell’impresa e del professionismo italiano.